Il Dipartimento delle Finanze del MEF ha pubblicato gli elenchi – per l’anno 2020 – dei soggetti tenuti all’applicazione del meccanismo della scissione dei pagamenti (Split Payment).

Si tratta degli elenchi di:

– società controllate di fatto dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri e dai Ministeri (art. 2359, comma 1, n. 2, c.c.);
– enti o società controllate dalle Amministrazioni Centrali;
– enti o società controllate dalle Amministrazioni Locali;
– enti o società controllate dagli Enti Nazionali di Previdenza e Assistenza;
– enti, fondazioni o società partecipate per una percentuale complessiva del capitale non inferiore al 70 per cento, dalle Amministrazioni Pubbliche;
– società quotate inserite nell’indice FTSE MIB della Borsa italiana.

Gli elenchi sono aggiornati al 17 ottobre 2019. I soggetti interessati, fatta eccezione per le società quotate nell’indice FTSE MIB, potranno segnalare eventuali mancate o errate inclusioni, fornendo idonea documentazione a supporto ed esclusivamente mediante il modulo di richiesta.

Per consultare gli elenchi clicca qui : https://www1.finanze.gov.it/finanze3/split_payment/public/#/#testata

Fonte: https://www.tuttocamere.it

Il Direttore Generale Rete di Veneto Eccellenze