Con la Gazzetta Ufficiale del 30 dicembre 2017 è stato pubblicato il DPCM recante “Approvazione del modello unico di dichiarazione ambientale per l’anno 2018”.
Il modello sarà utilizzato per le dichiarazioni da presentare entro il 30 aprile di ogni anno, data prevista dalla Legge 25 gennaio 1994, n. 70, con riferimento all’anno precedente e sino alla piena entrata in operatività del Sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti (SISTRI).

Eventuali informazioni aggiuntive alle istruzioni riportate in Allegato al D.P.C.M. in oggetto saranno rese disponibili sui siti internet www.artigianatopadovano.it e www.artigianatopolesano.org oltre che su Veneto Eccellenze www.venetoeccellenze.it .

Il provvedimento comporta poche novità rispetto al passato. Si ritiene infatti “in questi anni di regime transitorio in attesa di verificare le sorti del SISTRI” di intervenire il meno possibile sul modello.
Gli Sportelli COBIS di Casartigiani Padova e Polesine con il proprio Tutor d’Impresa è a vostra disposizione per la compilazione della scheda anagrafica, la comunicazione imballaggi, campi R13 e D15, moduli MG e per la Gestione dei Rifiuti RAEE.

Si ricorda a chi ha la PEC che deve essere rinnovata periodicamente, anche perché questa pratica va trasmessa telematicamente.

Il Responsabile COBIS Territoriale Casartigiani Padova e Polesine Rossano Biston