Il Dipartimento per le politiche della famiglia della Presidenza del Consiglio riformula la strategia per sostenere i progetti di welfare.

E’ stato riaperto #Conciliamo, il bando per finanziamenti alle imprese che realizzano progetti di conciliazione vita-lavoro. L’avviso #Conciliamo era già stato pubblicato  a fine agosto  ma  poi sospeso per approfondimenti tecnico-giuridici. Ora verranno concessi anche alle piccole e micro imprese gli incentivi previsti: 74 milioni di euro a fondo perduto. La richiesta dovrà essere proporzionale alle dimensioni dell’azienda: da 15.000,00 a 1.500.000,00 a seconda del numero dei dipendenti. E’ prevista una minima compartecipazione aziendale in proporzione alle dimensioni organizzative.

I fondi sono destinati a finanziare azioni che promuovano un welfare su misura per le famiglie e per migliorare la qualità della vita di mamme e papà lavoratori.

Numerose le categorie di imprese con sede legale o unità operative in Italia che potranno inviare domanda di accesso ai fondi. Anche i consorzi e i gruppi di società collegate o controllate, a patto che tutti i partecipanti siano finanziabili.

I progetti presentati direttamente dalle aziende e che possono beneficiare dei finanziamenti del bando #Conciliamo devono durare 24 mesi e avere una ricaduta sull’ambiente di lavoro e sull’organizzazione. Devono ovviamente essere centrati su una delle sfide sociali proposte nell’avviso pubblico:

-crescita della natalità e rilancio demografico;

-riequilibrio tra i carichi di lavoro tra uomini e donne;

-incremento dell’occupazione femminile;

-contrasto dell’abbandono degli anziani;

-supporto della famiglia con disabilità;

-tutela della salute.

Potranno riguardare azioni già intraprese, da proseguire o azioni nuove.

Possono partecipare le imprese di cui agli articoli 2082 e 2083 del Codice civile, nonché i consorzi e i gruppi di società collegate o controllate, anche in forma associata.

Tutti i dettagli sulle modalità di partecipazione e di presentazione della domanda nel testo integrale del bando Conciliamo:

http://famiglia.governo.it/it/notizie/notizie/avvisi-e-bandi/nuovo-avviso-conciliamo/

Giusy Locati