MISE: TRASFERIMENTO TECNOLOGICO ALLE IMPRESE, AL VIA IL NUOVO BANDO BANDO. SCADENZA 22 GIUGNO 2018.

AGEVOLAZIONI VIGENTI

AGEVOLAZIONI VIGENTI NAZIONALI

 

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECOMOMICO: è online il bando per gli uffici di trasferimento tecnologico (UTT) delle Università e degli enti pubblici di ricerca italiani.

SOSTENERE L’INNOVAZIONE NELLE IMPRESE ITALIANE: Bando per il finanziamento di progetti di potenziamento e capacity building degli Uffici di Trasferimento Tecnologico (UTT) delle Università italiane e degli enti pubblici di ricerca (EPR) italiani al fine di aumentare l’intensità dei flussi di trasferimento tecnologico verso il sistema delle imprese. Rifinanziamento progetti già agevolati e finanziamento nuovi progetti.
FINALITA’: al fine di assicurare continuità operativa ai progetti già finanziati con il bando del 23 luglio 2015 e di finanziare nuovi progetti che abbiano l’obiettivo di aumentare l’intensità e la qualità dei processi di trasferimento tecnologico dalle Università a dagli Enti pubblici di ricerca alle imprese, il Ministero intende:
a)    finanziare oltre la scadenza del finanziamento già accordato ai sensi del citato bando del 23 luglio 2015, per una durata massima fino al 30 giugno 2020 i progetti delle Università italiane e degli enti pubblici di ricerca italiani, per consolidare il processo di rafforzamento degli UTT in corso e massimizzare l’incremento dell’intensità e la qualità dei processi di trasferimento tecnologico dalle Università e dagli Enti pubblici di ricerca alle imprese;
b)    finanziare la realizzazione di nuovi progetti che abbiano l’obiettivo di aumentare l’intensità e la qualità dei processi di trasferimento tecnologico dalle Università e dagli Enti pubblici di ricerca alle imprese attraverso il potenziamento dello staff ed il rafforzamento delle competenze degli Uffici di Trasferimento Tecnologico delle Università italiane e degli enti pubblici di ricerca italiani per aumentare la capacità innovativa delle imprese, in particolare di quelle piccole e medie, agevolando l’assorbimento e lo sviluppo di conoscenza scientifico-tecnologica in specifici settori produttivi e contesti locali.
RISORESE: Le risorse a disposizione sono pari a 3 milioni di euro.
DOMANDE: le domande vanno presentate entro il 22 giugno 2018.

La redazione Venetoeccellenze