La giunta regionale ha dato il via libera a due nuovi bandi relativi al POR FESR 2014-2020: “Sostegno per l’acquisto di servizi per l’innovazione tecnologica, strategica, organizzativa e commerciale delle imprese” e “Incentivi all’acquisto di servizi di supporto all’internazionalizzazione a favore delle PMI”.

L’assessore regionale allo sviluppo economico Roberto Marcato ha sottolineato che la chiusura del 2019 ha portato all’approvazione di due nuovi bandi a sostegno delle PMI. I bandi metteranno a disposizione complessivamente 6 milioni di euro a supporto dei processi di internazionalizzazione e innovazione.  Questi ambiti sono particolarmente strategici e su di essi la Regione vuole investire per aiutare le imprese, sia consentendo l’esplorazione di nuovi mercati, sia sostenendo l’innovazione: per garantire lo sviluppo e la crescita aziendale e dare nuove prospettive al sistema imprenditoriale.

Il primo bando “Sostegno per l’acquisto di servizi per l’innovazione tecnologica, strategica, organizzativa e commerciale delle imprese” (Azione 1.1.2 POR FESR 2014-2020), rivolto alle aziende che vogliono investire sull’innovazione, garantisce un sostegno all’acquisto di servizi specialistici finalizzati a: innovazione tecnologica, innovazione strategica e innovazione organizzativa. Si tratta di acquisto di servizi specialistici che dovranno dare un concreto contributo all’innovazione dell’impresa.

Il secondo bando “Incentivi all’acquisto di servizi di supporto all’internazionalizzazione a favore delle PMI” (Azione 3.4.2 POR FESR 2014-2020) intende aumentare il numero di realtà venete che si stanno avvicinando a percorsi di internazionalizzazione, promuovendo l’accesso a servizi che garantiscano l’incremento dell’apertura commerciale dell’impresa e la diversificazione dei mercati con l’apertura a nuove mete straniere. Anche in questo caso il finanziamento riguarda i servizi.

Per entrambi i bandi la procedura è a sportello: per ogni bando verranno attivati tre sportelli ciascuno dei quali mette a disposizione un milione di euro per un totale, di sei milioni di contributi.

“La Regione Veneto è sempre accanto alle nostre imprese – afferma Marcato – e questi nuovi bandì lo dimostrano ancora una volta. Mettiamo a disposizione risorse per innovare e internazionalizzare le PMI, offrendo un aiuto concreto. Il nostro impegno continua”.

Tutte le informazioni relative ai bandi sono a disposizione qui:  https://www.regione.veneto.it/web/programmi-comunitari/fesr-2014-2020.

Giusy Locati