Tecnologie abilitanti 4.0 per la sicurezza delle infrastrutture critiche

Il bando promosso dal Centro di Competenza START 4.0 è scaricabile qui http://www.start4-0.it/bandi-attivi/ ed intende favorire la realizzazione di progetti di investimento in ricerca industriale e sviluppo sperimentale per lo sviluppo di tecnologia abilitanti negli ambiti di seguito elencati:

  • Resilienza delle infrastrutture critiche: security by design
  • Security, safety e cybersecurity
  • Analisi e valutazione e gestione del rischio

La dotazione finanziaria è di 1.600.000 €

I domini di applicazione sono quelli individuati dal Centro di Competenza START4.0:

  • Porto,
  • Energia,
  • Trasporti,
  • Sistemi Idrici,
  • Sistemi Produttivi.

Gli ambiti tematici possono essere sia quelli definiti dal bando come “trasversali a tutti i domini” o quelli specficati dal bando stesso per ciascun dominio. Scopo del Bando è quello di sviluppare tecnologie abilitanti relativamente a uno o più ambiti tematici.

Possono partecipare al bando Micro, Piccole e Medie imprese singolarmente o in partenariato. Potranno presentare progetti che intendano sostenere le attività di ricerca industriale e di sviluppo sperimentale finalizzati alla realizzazione di nuovi prodotti, servizi o processi o al miglioramento di quelli esistenti tramite lo sviluppo di tecnologie in ambito industria 4.0.

La percentuale diintensità di agevolazione è variabile in relazione alla dimensione dell’impresa e alla tipologia di attività che la stessa intende sostenere.

Tutti i progetti saranno oggetto di valutazione di merito sulla base dei seguenti criteri:

  • Originalità ed innovatività del progetto;
  • Validità tecnica del progetto
  • Competenze e qualità dei proponenti
  • Validità e sostenibilità economica
  • Impatto del progetto in termini di: sviluppo ed applicazione di nuove tecnologie o sostanziale miglioramento delle tecnologie esistenti, efficientamento e innovazione dei processi produttivi e organizzativi.

Giusy Locati