POR FESR 2014-2020 – Asse 3
Sostegno alla liquidità delle micro e piccole imprese colpite dall’emergenza epidemiologica

DGR n. 783 del 16/06/2020

Link al bando

Struttura responsabile: Direzione Industria Artigianato Commercio e Servizi

Chi sono i beneficiari
Micro e piccole imprese dei settori commercio al dettaglio, somministrazione e servizi alla persona con meno di 9 addetti e un fatturato annuale compreso tra 50.000 e 500.000 euro (quest’ultimo requisito non si applica alle imprese iscritte al Registro Imprese dopo il 01/01/2018).

Consulta i codice ATECO ammissibili.

Tenuto conto della prassi di indicare in visura camerale codici ISTAT Ateco 2007 aventi un numero di cifre inferiore a 6, si comunica che, ai fini del bando in oggetto, saranno considerate ammissibili a contributo anche le imprese che riportano codici a 3, 4 o 5 cifre; la logica adottata è quella secondo la quale un codice “generico” comprende inevitabilmente tutti i codici specifici ad esso sottostanti, compresi quindi quelli ammissibili indicati nell’Allegato B.

Dotazione finanziaria
20.630.938,85 euro (di cui 1.600.000 euro dedicati alle imprese iscritte al Registro delle Imprese dopo il 01/01/2018).

Scadenze

 

Fasi Descrizione fase Apertura Periodo Chiusura Periodo
1 PRENOTAZIONE DEL CONTRIBUTO

per info e prenotazione clicca qui:

cdnbandi.regione.veneto.it/311-covid-fesr
(attivo dal 2 luglio, NON è un click-day)

02 luglio 2020

ore 10.00

14 luglio 2020

ore 16.00

2 FORMAZIONE ELENCO PROVVISIORIO 

delle imprese finanziabili

Tra tutte le imprese prenotate, il sistema informatico formerà un elenco automatico in base al fatturato e al n. addetti che sarà successivamente approvato con Decreto e pubblicato sulla pagina del bando.

15 luglio 2020 10 agosto 2020
3 PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA DI CONTRIBUTO

Le imprese che rientrano tra le finanziate riceveranno una PEC con un link e un PIN univoco per accedere alla pagina di Presentazione della Domanda di contributo (SENZA FIRMA DIGITALE).

11 agosto 2020

ore 10.00

02 settembre 2020

ore 15.00

 

L’erogazione del contributo inizierà, indicativamente, da metà di ottobre 2020 ed entro il mese di dicembre 2020.

Dettaglio della Procedura:

La domanda di sostegno deve essere compilata e presentata esclusivamente per via telematica secondo una sequenza temporale articolata nelle seguenti fasi:

a) FASE 1 – PRENOTAZIONE DEL CONTRIBUTO: in questa fase, le imprese interessate possono inviare, attraverso lo sportello informatico raggiungibile all’indirizzo dedicato: regione.veneto.it/311-covid-fesr, una richiesta di prenotazione del contributo. L’inserimento delle richieste di prenotazione sarà attivo dalle ore 10.00 del 2 luglio 2020 alle ore 16.00 del 14 luglio 2020e la conferma delle stesse tramite le istruzioni indirizzate alla casella di posta PEC del beneficiario dovrà essere effettuata non oltre le ore 16.00 del 16 luglio 2020.

b) FASE 2 – FORMAZIONE DELL’ELENCO PROVVISORIO: l’elenco delle imprese che hanno confermato la richiesta di prenotazione del contributo viene ordinato al fine di definire un elenco provvisorio:

b.1) per le imprese iscrittesi al Registro delle Imprese in data antecedente il 1° gennaio 2018, l’elenco provvisorio è formato in ordine decrescente sulla base dell’indice dato dal rapporto tra numero di addetti e fatturato. A parità di punteggio in corrispondenza dell’ultima posizione finanziabile, è data priorità sulla base del numero di addetti, secondo l’ordine decrescente. In caso di ulteriore parità, è data priorità all’impresa iscritta più recentemente al Registro delle Imprese 1;

b.2) per le imprese iscrittesi al Registro delle Imprese a partire dal 1° gennaio 2018, l’elenco provvisorio è formato in ordine decrescente sulla base del numero di addetti. A parità di punteggio in corrispondenza dell’ultima posizione finanziabile, è data priorità sulla base dell’età anagrafica del titolare/rappresentante legale dell’impresa che ha compilato la richiesta di prenotazione, secondo l’ordine crescente. In caso di ulteriore parità, è data priorità all’impresa iscritta più recentemente al Registro delle Imprese2.

c) FASE 3 – PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA DI CONTRIBUTO: le imprese, la cui prenotazione confermata risulta collocata in posizione utile negli elenchi provvisori di cui alla Fase 2, potranno procedere alla compilazione e presentazione della domanda di contributo (tramite PIN ricevuto via PEC e senza firma digitale). La fase di compilazione e conferma della domanda è attiva dalle ore 10:00 dell’11 agosto 2020 fino alle ore 15:00 del 2 settembre 2020.

Dettagli sul tipo di sostegno

È un contributo a fondo perduto a sostegno della liquidità aziendale (NON è prevista rendicontazione di spese).

L’aiuto è concesso ai sensi della sezione 3.1 del “Quadro temporaneo per le misure di Aiuto di Stati COVID-19”. NON è un bando de minimis.

Sostegno concesso

L’ammontare del contributo è determinato nella somma di euro 2.000,00 maggiorata di un importo pari ad euro 250,00 per ogni addetto dell’impresa che eccede il numero di 2 (fino ad un massimo di 9 addetti), fino ad un massimo di euro 3.750,00.

Es. Un’impresa con 1 o 2 addetti riceverà un importo di 2.000 euro; un’impresa con 3 addetti un importo di 2.250 euro fino ad un massimo di 3.750 euro per le imprese con 9 addetti.

L’aiuto è concesso ai sensi della sezione 3.1 del “Quadro temporaneo per le misure di Aiuto di Stato a sostegno dell’economia nell’attuale emergenza del COVID-19”.

Ufficio Stampa Veneto Eccellenze