Un mondo in bianco? E perché no? Se per bianco intendiamo pulito, ovverosia “green” se vogliamo usare un termine che oggi va molto di moda. Ed è questa la nostra prima Eccellenza Veneta.

Di chi stiamo parlando? Di White World Srl.

È una Energy Service Company (ESCo) certificata ai sensi della norma UNI-CEI 11352 che offre le migliori soluzioni energetiche sulla base delle esigenze dei nostri clienti.

Composta da professionisti provenienti da diversi settori, la società, fermamente convinta dell’importanza e dell’utilità della ricerca in campo energetico, adotta insieme ai propri partners le migliori tecnologie al fine del raggiungimento dell’efficienza energetica.

Di cosa si occupa?

Risponde il direttore. “L’efficienza è il nostro obiettivo. White World S.r.l., insieme al soggetto attuatore dell’intervento (privati, aziende, ecc.), partecipa attivamente alla creazione del progetto di efficientamento mettendo a disposizione le competenze necessarie al buon esito dell’iniziativa. Sulla base delle esigenze dei nostri clienti cerchiamo le migliori soluzioni tecniche effettuando, inizialmente, una diagnosi energetica degli impianti, degli edifici o dei locali, andando quindi ad individuare eventuali sprechi, errori di progettazione, inefficienze oppure usi impropri degli impianti in generale. Le informazioni ottenute verranno utilizzate per valutare quali possono essere le migliori soluzioni da adottare secondo le normative vigenti al fine del raggiungimento dell’efficienza energetica”.

Una volta terminata la fase di progettazione si effettuano le analisi economiche per valutare la fattibilità del progetto stesso e la scelta migliore per il cliente valutando, inoltre, i tempi di ritorno (cosiddetto pay back) in funzione dell’investimento sostenuto . Si procede, infine, con l’attuazione del progetto vero e proprio partecipando in alcuni casi anche attivamente al finanziamento dello stesso o, qualora si tratti di interventi molto costosi, cercando di reperire le risorse finanziarie richieste .

“Le nostre attività sono, dunque, – continua il direttore – molteplici ed indirizzate a varie tipologie di clienti. Questi appartengono sostanzialmente ai quattro macrosettori:
– Settore immobiliare;
– Settore industriale;
– Settore agricolo;
– Terziario (centri commerciali, uffici, ecc.)”.

Direttore cosa è la ISO 50001?

“La ISO 50001, recepita dall’UNI a fine 2011 (“Sistemi di gestione dell’energia – Requisiti e linee guida per l’uso”), è una norma ad adesione volontaria che offre alle organizzazioni di qualsiasi settore, sia private che pubbliche, strategie di gestione dell’energia con l’obiettivo di portare un aumento dell’efficienza energetica, una riduzione dei costi ed un miglioramento delle prestazioni energetiche, che vanno pertanto integrate nella gestione delle attività quotidiane dell’organizzazione. È la norma specifica per organizzare sistemi (ENMS/SGE) e processi finalizzati al miglioramento continuo dell’efficienza energetica (basati sul ciclo Plan-Do-Check-Act) con gli obiettivi primari di portare alle organizzazioni benefici economici derivanti dal minore consumo energetico e, anche alla collettività, la riduzione delle emissioni di gas serra. La ISO 50001, che può essere adottata indipendentemente da altri sistemi di gestione oppure integrarsi ad essi, rappresenta il complemento “energetico” della ISO 9001 sui sistemi di gestione per la qualità e della ISO 14001 sui sistemi di gestione ambientale. La nostra società supporta le aziende che intendono dotarsi di un Sistema di Gestione dell’Energia e richiedere la certificazione ISO 50001”.

Per maggiori informazioni whiteworldsrl.com